Calendario eventi

Add Event
Aggiungi evento
Categories
Visualizza per categorie

MIBIOC - The way of the microbiota in cancer

Da Giovedì, 21 Novembre 2019 -  08:30
a Venerdì, 22 Novembre 2019 - 17:30

Desideriamo con la presente illustrare un nuovo progetto scientifico-formativo della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori dal titolo “Microbiome in Oncology” (Chair: Giovanni Apolone, Direttore Scientifico; Riccardo Valdagni). Si tratta del primo congresso in Italia dedicato al microbioma intestinale in Oncologia, una tematica che sta riscuotendo sempre maggiore interesse nella comunità scientifica, che si terrà i prossimi 21 e 22 Novembre 2019.

Il microbioma intestinale, infatti, cioè quella comunità di microrganismi - 100 miliardi in tutto per circa 1000 specie batteriche rappresentate - che popolano il nostro tubo digerente e che varia da individuo a individuo, costituisce oggi l’oggetto di molta ricerca in campo oncologico e si configura come la nuova frontiera della medicina di precisione.

Negli anni recenti si sono rapidamente accumulate evidenze dell’associazione tra microbioma intestinale e sviluppo e progressione dei tumori. Ad esempio, i pazienti con cancro del colon retto presentano alterazioni nella composizione batterica intestinale, in grado sia di attivare la proliferazione cellulare, sia di modulare la risposta immunitaria dell’organismo. Rimane tuttavia poco chiaro se tali differenze inneschino il cancro del colon o sono una risposta alla tumorigenesi.

Studi recenti hanno dimostrato che specifiche popolazioni batteriche intestinali e salivari possono modificare l’efficacia dei farmaci immunoterapici impiegati contro il melanoma e altri tumori. Pertanto la modulazione del microbioma, ad esempio attraverso la dieta, con l’impiego anche di probiotici e prebiotici potrebbe potenziare l’effetto terapeutico della immunoterapia. Ugualmente determinati pattern di microbioma intestinali o salivari sembrano essere associati a quadri più severi di effetti collaterali indotti dai trattamenti oncologici, inclusa la radioterapia.

E’ quanto sta emergendo dal progetto multidisciplinare e multiprofessionale “Microbioma, marker di infiammazione, caratteristiche cliniche e radiomiche come predittori della risposta dei tessuti sani alla radioterapia nel caso di trattamento di tumore alla prostata e al testa-collo” avviato nel 2016 (Principal Investigator: Riccardo Valdagni) presso la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, con l’obiettivo di valutare la capacità di mitigare e modulare le tossicità radioindotte e quindi la qualità di vita dei pazienti attraverso la modulazione del microbioma. Lo studio dell’interazione ospite-microbiota, sebbene esponenziale, è ancora in una fase precoce. Per questo lo sviluppo successivo sarà la progettazione di studi interventistici, che prevedono ad esempio somministrazione di schemi dietetici, di probiotici e prebiotici con potenziale cambiamento radicale del paradigma dell’oncologia.

È su queste premesse che la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori ha deciso di mettere in calendario un evento scientifico-formativo dal respiro internazionale alla quale parteciperanno i massimi esperti in materia di microbioma in Oncologia. Tra gli argomenti che saranno trattati: l’interazione ospite-microbiota, il ruolo di quest’ultimo nello sviluppo delle neoplasie, le correlazioni tra sistema immunitario e microbioma, microbioma e infiammazione e risposta ai trattamenti oncologici.

L’evento è rivolto a medici chirurghi di tutte le specialità che partecipano al percorso di cura dei pazienti oncologici. È rivolto inoltre a biologi, fisici medici e sanitari e statistici. In totale si attendono circa 250 partecipanti.

Entrambe le giornate sono organizzate in sessione plenaria con lezioni frontali per inquadrare la tematica in linea generale e specifica rispetto al rapporto con l’immunoterapia, la chemioterapia, le terapie biologiche e la nutrizione. Al termine delle sessioni sono previsti ampi slot dedicati alla discussione tra gli esperti e con i partecipanti. Di particolare rilievo:

-        Nel pomeriggio del 21 Novembre è prevista una sessione dedicata alle comunicazioni orali e ai poster: ci sarà infatti la possibilità di inviare abstract sulla propria esperienza di ricerca che il Comitato Scientifico dell’evento valuterà e selezionerà. Tutti i contributi selezionati come poster saranno esposti nell’area poster in prossimità dell’Aula A.

-        Nel pomeriggio del 22 Novembre è prevista una sessione dedicata ai progetti in corso che saranno selezionati dal Comitato Scientifico tra i contributi ricevuti in forma di abstract.

 


Allegato: Clicca qui per scaricare l'alleato
Organizzazione: Cantiereventi srl
Crediti ECM: in fase di accreditamento
Luogo: Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Via Venezian 1 - 20133 Milano
Contatto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

indietro